Cookie Policy Analfabetismo funzionale e social media – DIKE CONSULTING
Uncategorized

Analfabetismo funzionale e social media

Premetto che il titolo è volutamente provocatorio e come tale serve da stimolo alla lettura e non vuole assolutamente recare offesa a nessuno.

Lo spunto per questo articolo me lo ha dato l’analisi degli ingressi sul sito  web www.dikeconsulting.eu , rapportati sia con le visualizzazioni che con i “like” che con le condivisioni su Linkedin.

In sostanza su una base di 5000 visualizzazioni di un articolo, 80 “like” e una decina di condivisioni, l’articolo sul blog veniva letto da meno di 50 persone.. Quindi parliamo di una percentuale dell‘1% .

Vuoi saperne di più ? Richiedi subito la tua consulenza personalizzata via Skype cliccando qui

E’ ovvio che mi sono posto degli interrogativi e che ho cercato delle risposte. La risposta più ovvia che anche Linkedin, come qualsiasi altro social network, rispecchia fedelmente la società che ci circonda. Quindi, siamo circondati, anzi forse assediati, da una massa enorme di “anafabeti funzionali”. 

Questo vuol dire che tra la gente che abbiamo attorno a noi, al caffè, negli uffici, in metropolitana, nei bar, gente che ha un profilo Facebook o peggio un profilo personale o aziendale su Linkedin, più di 3  loro su 4 sono analfabeti funzionali. Sembrano “normali”, discutono, fanno il loro lavoro, parlano ( meglio dire straparlano ) di svariati argomenti: economia, sport, finanza, fiscalità, senza apparenti difficoltà.

Però sono “diversi”… sono analfabeti funzionali !

In cosa consiste questa loro diversità ? Che sono assolutamente incapaci di capire e ripetere ciò che hanno appena letto o guardato alla tv, oppure sul computer !

Ecco perché non c’è rapporto tra le visualizzazioni dei post e gli ingressi nel sito.. Le persone si fermano a guardare, in ordine: la foto del post, il titolo del post e al massimo leggono le prime 4 -5 righe del post !

In sostanza un pò come quando ero bambino e guardavo i fumetti senza leggere i dialoghi.. la differenza è che io avevo 3- 4 anni, oggi invece la stessa cosa succede a 40 – 50 anni !! Tutto questo è davvero deprimente.

All’analfabeta funzionale sfugge la ( relativa ) complessità della realtà, coglie solo i barlumi, segni netti ma semplici, afferra solo lampi di parole e di significati, privo tuttavia di organizzare questi pezzi del puzzle in modo logico, razionale, riconducendo tutto ad un unico filo conduttore.

Non sono analfabeti ” strumentali”, cioè sanno leggere e scrivere e sanno fare alcune operazioni matematiche elementari, ma non sono in grado di leggere un concetto e di ripeterlo, non parliamo poi di apprenderlo !

Vuoi saperne di più ? Richiedi subito la tua consulenza personalizzata via Skype cliccando qui

Gli analfabeti funzionali, sono quegli italiani che non sono in grado di capire il libretto di istruzioni di un cellulare o che non sanno risalire a un numero di telefono contenuto in una pagina web se esso si trova in corrispondenza del link “Contattaci”.

Leggevo che in Europa sull’analfabetismo funzionale ci batte solo la Turchia !

Se questo dato fosse vero, è davvero difficile avere gli stimoli per continuare ad scrivere sulla fiscalità internazionale e sulla protezione dei patrimoni.

Figuriamoci se riescono a comprendere la fiscalità internazionale, o la protezione dei patrimoni, o altri argomenti specifici..

Andiamo male, molto male.. anzi malissimo.

Per info su società estere, protezione patrimoni e ristrutturazioni societarie scrivi a : info.dike.consulting@gmail.com ed entriamo in contatto, oppure riempi il modulo dei contatti che trovi sul blog

Facebook: Dike Consulting

Instagram: Dike Consulting

L'autore è stato iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti dal 1991 al 2017. Nel corso della sua vita professionale è stato Amministratore Unico di diverse società, membro di CdA di aziende a carattere nazionale. Ha una lunga esperienza di commercio e di Fiscalità internazionale, tax planning e mediazione internazionale. Da oltre 20 anni ha fondato Dike Consulting, un network di studi professionali con 4 sedi ( Londra,Praga,Tirana, Malta ) e numerose collaborazioni con prestigiosi studi professionali nel mondo. Dike Consulting, assiste i Clienti esercitando le seguenti attività : - partecipazione in società di capitali, anche di diritto estero con relativa intestazione fiduciaria di azioni quotate e non. - intestazione fiduciaria di gestioni patrimoniali; - intestazione, amministrazione e custodia di patrimoni, donazioni, legati e Fondazioni. - partecipazione e rappresentanza in assemblee dei soci, degli azionisti; - gestione dei diritti di proprietà intellettuale; - rappresentanza in trattative di natura commerciale, in Italia ed all'Estero; - costituzione di Fondazioni di diritto italiano ed estero; - assunzione di cariche sociali di Società e Fondazioni - amministrazioni di Trust con funzioni di Protector; - Intermediazione internazionale per l'acquisto o la vendita di prodotti o servizi; - tax planning e creazione di società all'estero; - delocalizzazione e trasferimento di imprese italiane all'estero; - servizi di Temporary Manager sia in Italia che all'estero per le aziende nostre Clienti Collaborazioni con primarie strutture finanziarie e bancarie Contatti: info.dike.consulting@gmail.com Facebook: @difendiltuopatrimonio

Leave a Reply

Open chat
Chatta con noi
Ciao, sono Marzia di Dike Consulting. Posso aiutarti ?