Uncategorized

Aziende estere, fake news e webeti

Esattamente come CETTO LA QUALUNQUE, circolano in rete sempre più spesso, siti di FACCENDIERI, PSEUDO CONSULENTI E PERSONAGGI VARI che parlano e straparlano di fiscalità internazionale, senza alcuna conoscenza della materia. Anzi spesso e volentieri solo per portare acqua al loro mulino, argomentano le loro iniziative con affermazioni pericolosissime tipo:

BASTA CHE COSTITUISCI UNA DITTA ALL’ESTERO, PUOI TRANQUILLAMENTE LAVORARE IN ITALIA E PAGHERAI LE TASSE ALL’ESTERO !!

Vuoi saperne di più ? Richiedi subito la tua consulenza personalizzata via Skype cliccando qui

Ci sarebbe da ridere se l’argomento non fosse serissimo. Purtroppo quest personaggi riescono, specialmente sui social, ad attrarre l’attenzione di tantissimi malcapitati.

Giusto qualche sera fa  Facebook mi ha proposto una pagina sponsorizzata di un tizio che offriva la propria COMPETENZA per trasferimenti e costituzioni di società in Bulgaria a prezzi assolutamente stracciati, promettendo “lavoro e case popolari per tutti “.

Fin qui nulla di strano, di ciarlatani il mondo ne è sempre stato pieno, ma la cosa grave sono gli oltre 230 commenti degli utenti, il cui unico denominatore era sempre la stessa domanda: ” ciao, ho un bar o una salumeria oppure sono agente di commercio in Italia.. Posso aprire una società in Bulgaria e fatturare in Italia ? “.

Secondo voi la risposta qual’era ?  ” Si certo, scrivimi in privato e ti dico come organizzare il tutto “.

Sono stato tentato di scrivere un commento molto duro al post, ma poi riflettendo, ho deciso che era meglio evitare e che la gente è libera di suicidarsi come meglio ritiene utile.

Ma del resto di cosa ci stiamo meravigliando ? Nel mondo ormai, grazie all’uso scriteriato e scellerato di Internet, chiunque la mattina si sveglia e diventa ESPERTO di una qualche materia.

E così gente che solo da qualche mese mette la firma, ( fino a 3 mesi fà metteva la croce sui contratti ) grazie ad Internet diventa virologo e immunologo di fama mondiale e quindi NO VAX.

Vuoi saperne di più ? Richiedi subito la tua consulenza personalizzata via Skype cliccando qui

Per dirla alla Mentana, i webeti abbondano in ogni settore e chiaramente il tax planning internazionale non nè è immune !!

Tutti esperti… a far cacciare nei guai serissimi i poveri malcapitati !

Ai tanti CETTI LA QUALUNQUE in rete ed ai loro fedelissimi followers, voglio solo ricordare che il Italia vige il Decreto Legislativo n. 147 del 14/09/2015 il cui art 8 recita testualmente: ” Se un soggetto residente in Italia detiene, direttamente o indirettamente, anche tramite società fiduciarie o per interposta persona, il controllo di un’impresa, di una società o di altro ente, residente  delocalizzato in Stati o territori a regime fiscale privilegiato di cui al decreto o al provvedimento emanati ai sensi del comma 4, i redditi conseguiti dal soggetto estero controllato sono imputati, a decorrere dalla chiusura dell’esercizio o periodo di gestione del soggetto estero controllato, ai soggetti residenti in proporzione alle partecipazioni da essi detenute. Tale disposizione si applica anche alle partecipazioni di controllo in soggetti non residenti relativamente ai redditi derivanti da loro stabili organizzazioni assoggettati ai predetti regimi fiscali privilegiati “

MORALE : se sei residente in Italia, e detieni partecipazioni in società estere  devi dichiarare, IN ITALIA,  gli eventuali utili ( sia che siano stati distribuiti o meno ) della società estera.

Ricorda sempre che la fiscalità internazionale è una materia complessa che deve essere affrontata con i professionisti esperti del settore, per non incorrere in reati tributari e fiscali, sia in Italia che all’estero

Affidati a Dike Consulting !  

Clicca quì e prenota la tua consulenza personalizzata su Skype per l’apertura di una nuova società estera o per proteggere il tuo patrimonio.

www.dikeconsulting.eu

Facebook: Dike Consulting

Instagram: Dike Consulting

 

L'autore è stato iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti dal 1991 al 2017. Nel corso della sua vita professionale è stato Amministratore Unico di diverse società, membro di CdA di aziende a carattere nazionale. Ha una lunga esperienza di commercio e di Fiscalità internazionale, tax planning e mediazione internazionale. Da oltre 20 anni ha fondato Dike Consulting, un network di studi professionali con 4 sedi ( Londra,Praga,Tirana, Malta ) e numerose collaborazioni con prestigiosi studi professionali nel mondo. Dike Consulting, assiste i Clienti esercitando le seguenti attività : - partecipazione in società di capitali, anche di diritto estero con relativa intestazione fiduciaria di azioni quotate e non. - intestazione fiduciaria di gestioni patrimoniali; - intestazione, amministrazione e custodia di patrimoni, donazioni, legati e Fondazioni. - partecipazione e rappresentanza in assemblee dei soci, degli azionisti; - gestione dei diritti di proprietà intellettuale; - rappresentanza in trattative di natura commerciale, in Italia ed all'Estero; - costituzione di Fondazioni di diritto italiano ed estero; - assunzione di cariche sociali di Società e Fondazioni - amministrazioni di Trust con funzioni di Protector; - Intermediazione internazionale per l'acquisto o la vendita di prodotti o servizi; - tax planning e creazione di società all'estero; - delocalizzazione e trasferimento di imprese italiane all'estero; - servizi di Temporary Manager sia in Italia che all'estero per le aziende nostre Clienti Collaborazioni con primarie strutture finanziarie e bancarie Contatti: info.dike.consulting@gmail.com Facebook: @difendiltuopatrimonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Chatta con noi
Ciao, sono Marzia di Dike Consulting. Posso aiutarti ?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: