Cookie Policy Fiscalità di vantaggio – Montenegro – DIKE CONSULTING
Fiscalità,  Fiscalità internazionale,  Paesi extra UE,  Società estere

Fiscalità di vantaggio – Montenegro

Nella penisola balcanica, sul lato del Mediterraneo c’è lo stato del Montenegro.

Uno stato relativamente piccolo che conta circa 700 mila abitanti. I suoi confini sono Albania, Kosovo, Serbia, Croazia e Bosnia Erzegovina.

Lo stato del Montenegro fino al 2006 era una Repubblica unita alla Serbia, solo nell’anno appena indicato è diventato indipendente. In Montenegro la lingua ufficiale è il montenegrino e il serbo, ma ci sono anche altre lingue secondarie diffuse, ovvero bosniaco, albanese e croato.

Vuoi saperne di più ? Richiedi subito la tua consulenza personalizzata via Skype 

La capitale del Montenegro è Podgorica mentre la moneta ufficiale è l’euro. Uno stato molto visitato dai turisti, per i paesaggi mozzafiato e per le spiagge ancora incontaminate. Ma molti sono anche coloro che vanno a lavorare o a trasferirsi. Uno stato indipendente che ha leggi diverse e sotto alcuni aspetti anche vantaggiosi rispetto alla stessa Italia o altri stati europei. Molti si trasferiscono qui per lavoro, perché il sistema fiscale è diverso, non rigido e con percentuali come quelle previste in altri stati. In questa guida andremo a specificare come funziona il sistema fiscale di questo stato europeo del Montenegro.

È bene sapere che l’imposta sul reddito delle persona fisiche, in Montenegro, prevede un’aliquota unica del 9%.  Essa viene assolta mensilmente dai lavoratori dipendenti e, versata dal datore di lavoro degli stessi, che ne effettua la ritenuta sui redditi corrisposti. Ovviamente, all’interno della deduzione dei lavoratori dipendenti, sulla stessa, incidono molti fattori come ad esempio deduzioni personali dei singoli soggetti.

Teniamo a precisare che le persone residenti, in modo permanente, pagano le imposte sia sui redditi maturati nel Paese, che su quelli conseguiti all’estero; mentre i non residenti pagano le imposte solo sui redditi prodotti in Montenegro. Tuttavia sono considerati residenti coloro i quali risiedono nel territorio montenegrino per almeno 183 giorni, in modo continuato nell’arco dell’anno.

Aliquota imposta sui soggetti giuridici

Per quanto riguarda l’imposta sul reddito delle società, riguarda sia i soggetti giuridici residenti in Montenegro che quelli con residenza all’estero. Essa non prevede la ritenuta d’acconto sui dividendi delle azioni delle società acquistate da un’azione (per lo scopo di capitalizzare la propria impresa). L’aliquota, fin dall’anno 2006, è stata fissata in modo proporzionale ed unica (per tutti i soggetti giuridici) al tasso del 9%. Inoltre questa normativa ha stabilito che le perdite (delle aziende a fine anno) potranno essere riportate a nuovo fino ad un massimo di 5 anni successivi all’avvenuta delle stesse.

Vuoi saperne di più ? Richiedi subito la tua consulenza personalizzata via Skype 

Altre impostazioni e deduzione da sapere

Ovviamente il sistema fiscale in Montenegro prevede moltissime altre imposizioni e deduzioni, che variano a seconda del luogo (ad esempio delle aree sottosviluppate) e delle situazioni che riguardano le diverse casistiche delle persone fisiche. È importante conoscere le imposte, infatti per quanto riguarda l’imposta sul valore aggiunto viene stabilita un’aliquota ordinaria del 19% ma la legge prevede anche, in casi tassativamente stabiliti dalla stessa, aliquote ridotte del 7% e dello 0%.

Gli interessi i dividendi sono tassati anche essi con l’aliquota fissa pari al 9%. Il particolare vantaggio per gli investitori stranieri in Montenegro risiede nella possibilità di evitare le doppie imposizioni e nella possibilità di accedere ad un sistema doganale ottimo rispetto a quello della zone vicine. Sono anche previsti incentivi fiscali. Il Montenegro ha approvato una normativa sulle Trade Zone, che offre vantaggi alle imprese ed esenzioni da dazi doganali, tasse e altri diritti

Il Porto di Bar è attualmente l’unica zona franca in Montenegro

Ricordate di non avventurarvi nel “fai da te” per la costituzione di società estere, ma di affidarvi ad un professionista competente.

Dike Consulting, sarà lieta di essere il vostro partner per la costituzione della vostra nuova società in Montenegro, compresa l’apertura del conto corrente bancario.

Ricorda sempre che la fiscalità internazionale è una materia complessa che deve essere affrontata con i professionisti esperti del settore, per non incorrere in reati tributari e fiscali, sia in Italia che all’estero

Affidati a Dike Consulting !  

Clicca quì e prenota la tua consulenza personalizzata su Skype per l’apertura di una nuova società estera o per proteggere il tuo patrimonio.

www.dikeconsulting.eu

Facebook: Dike Consulting

Instagram: Dike Consulting

L'autore è stato iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti dal 1991 al 2017. Nel corso della sua vita professionale è stato Amministratore Unico di diverse società, membro di CdA di aziende a carattere nazionale. Ha una lunga esperienza di commercio e di Fiscalità internazionale, tax planning e mediazione internazionale. Da oltre 20 anni ha fondato Dike Consulting, un network di studi professionali con 4 sedi ( Londra,Praga,Tirana, Malta ) e numerose collaborazioni con prestigiosi studi professionali nel mondo. Dike Consulting, assiste i Clienti esercitando le seguenti attività : - partecipazione in società di capitali, anche di diritto estero con relativa intestazione fiduciaria di azioni quotate e non. - intestazione fiduciaria di gestioni patrimoniali; - intestazione, amministrazione e custodia di patrimoni, donazioni, legati e Fondazioni. - partecipazione e rappresentanza in assemblee dei soci, degli azionisti; - gestione dei diritti di proprietà intellettuale; - rappresentanza in trattative di natura commerciale, in Italia ed all'Estero; - costituzione di Fondazioni di diritto italiano ed estero; - assunzione di cariche sociali di Società e Fondazioni - amministrazioni di Trust con funzioni di Protector; - Intermediazione internazionale per l'acquisto o la vendita di prodotti o servizi; - tax planning e creazione di società all'estero; - delocalizzazione e trasferimento di imprese italiane all'estero; - servizi di Temporary Manager sia in Italia che all'estero per le aziende nostre Clienti Collaborazioni con primarie strutture finanziarie e bancarie Contatti: info.dike.consulting@gmail.com Facebook: @difendiltuopatrimonio

Leave a Reply

Open chat
Chatta con noi
Ciao, sono Marzia di Dike Consulting. Posso aiutarti ?